COOP ADERISCE A
SATURDAY FOR FUTURE

46 punti vendita nelle principali città d’Italia, una settimana in cui i percorsi di educazione al consumo consapevole si intrecciano con l’adesione di Coop al rinnovato appuntamento del secondo “Saturday for future” del prossimo 30 novembre. Saranno quasi 3000 i bambini e ragazzi delle scuole italiane (108 classi dall’infanzia alle secondarie di II grado) protagonisti nelle corsie dei punti vendita di una riflessione e sensibilizzazione sui temi di sostenibilità ambientale, partendo dal presupposto che scelte responsabili di vita quotidiana in tema di consumi possano cambiare il mondo.

Coop aderisce così, a partire da lunedì 25 novembre, all’appello lanciato dall’Alleanza dello Sviluppo Sostenibile del professor Enrico Giovannini e dall’associazione NeXt (Nuova Economia per Tutti) del professor Leonardo Bechetti. Informare e sensibilizzare sulla necessità del riciclo, sulla trasparenza delle filiere, su percorsi di economia circolare fanno parte da 40 anni del lavoro che Coop propone alle scuole italiane.

Dopo i cashmob etici dello scorso maggio e il coinvolgimento dei soci e consumatori adulti a settembre a esprimere il loro favore sulle campagne consumeriste di Coop degli ultimi 40 anni, quest’edizione del Saturday vuole mobilitare bambini e ragazzi per evitare gli sprechi, ridurre i rifiuti e riciclare e scegliere in modo responsabile a favore dello sviluppo sostenibile.

Dal 25 al 29 novembre, in occasione del Saturday for future, Coop ha promosso una serie di eventi di sensibilizzazione sul tema ambientale. Le classi che hanno partecipato ai percorsi hanno raccolto suggerimenti e idee su come cambiare in meglio il mondo. Ai ragazzi è stata regalata una matita ecologica, contenente semi da piantare, una volta consumata.

Coop aderisce al 2° Saturday for future,

valorizzando le attività di educazione al consumo consapevole,

che da 40 anni propone alle scuole italiane.

Per questo dal 25 al 30 novembre,

3000 bambini e ragazzi, saranno protagonisti di attività e laboratori

sul tema della sostenibilità ambientale, sociale ed economica, proprio nelle corsie dei nostri punti vendita.

Sapere Coop: per uno sviluppo davvero sostenibile!